Johansen IAS

COME PUÒ AIUTARE LA STIMOLAZIONE UDITIVA JOHANSEN?

Il sistema di stimolazione uditiva Johansen è stato sviluppato per stimolare i percorsi neurologici uditivi. E’ indirizzato principalmente al percorso cerebrale che va dall’udito destro all’emisfero sinistro del cervello e poi ai livelli più profondi di analisi ed elaborazione dell’informazione uditiva.

Diverse tecniche di neuro-immagine hanno dimostrato che la stimolazione in questo modo, produce un aumento del numero di connessioni sinaptiche. Queste connessioni all’interno delle aree responsabili del linguaggio velocizzano e fanno diventare più efficace l’elaborazione dell’informazione. La concentrazione e la comprensione migliorano come effetto di suoni elaborati più velocemente e che non confondono il ragazzo nel modo che succedeva prima, si è in grado di gestire più informazione simultaneamente e, le abilità di letto-scrittura spesso migliorano come risultato di una maggiore capacità di analizzare la struttura fonetica delle parole.

IN COSA CONSISTE LA STIMOLAZIONE UDITIVA JOHANSEN?

Questo metodo di stimolazione consiste nell’ascolto giornaliero attraverso delle cuffie di 10 minuti di musica appositamente registrata. I CD possono essere ascoltati a qualsiasi momento del giorno a casa o a scuola. Sono registrati utilizzando i metodi del dott. Johansen e sono spesso personalizzati d’accordo ai risultati del test di ascolto. Un programma completo può durare circa 9 mesi. Prima di iniziare il programma di stimolazione si realizzano valutazioni uditive e di elaborazione del linguaggio che vengono ripetute anche alla fine. Per progredire con successo nel programma, si realizzano altre revisioni periodiche che permettono di preparare nuovi CD in funzione dei risultati.

Altre informazioni in www.johansenias.it

Puoi condividere con i tuoi amici....Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print